“Trattandosi di un vino da lungo invecchiamento di grande complessità, ci è piaciuto il profilo tecnico di questo tappo che promette un affinamento ottimale in bottiglia e una tenuta negli anni. In questo modo contiamo di preservare e esaltare le caratteristiche di uno dei nostri Amaroni di punta.”
Marco dell’Eva - Enologo

“La qualità di Mureddu è nota a tutti, abbiamo iniziato con una piccola quantità con l’imbottigliamento del 2017 e da li abbiamo aumentato ogni anno, vista la qualità e la costanza del vostro prodotto.-
Silvia Altare - Az. Agricola Elio Altare

“Abbiamo scelto il tappo monopezzo perché da varie prove effettuate è stato il miglior risultato ottenuto. Sia come passaggio di ossigeno che per affinamento e invecchiamento. Lo abbiamo trovato perfetto, soprattutto per il nostro Primitivo di Manduria, vino che si presta ad essere invecchiato a lungo.”

Rosanna Tinella - Marketing Manager

“La scelta del sughero Mureddu è stata ponderata nel tempo, in quanto dopo diverse forniture di prova abbiamo notato l’elevato rapporto qualità/prezzo dove per qualità intendiamo: ridottissimi problemi organolettici, elevate performance tecniche e ottima estetica. Infine, anche se non per importanza, abbiamo consolidato un ottimo rapporto di trasparenza e di fiducia soprattutto con il reparto del Controllo Qualità sempre disponibile per ogni esigenza.”
Reparto Controllo Qualità - Ricasoli 1141

“È un tappo affidabile sia per la conservazione della bollicina, sia per il mantenimento dell’aroma originale del vino. Questi sono aspetti molto importanti per noi produttori di Prosecco.”
Giordano De Faveri - Proprietario della cantina

“ED è il nostro rosato di qualità che ha bisogno di un tappo importante. È ISS ( shelf life ~ 20 anni) è un vino da lungo invecchiamento per questo abbiamo scelto la qualità dei vostri tappi. Per Eva ( shelf life 10 anni) sono vini da lungo invecchiamento per questo abbiamo scelto la qualità dei vostri tappi."
Gaetano Bove - Socio della cantina

“Tappo consolidato da molti anni per la buona tenuta e il basso riscontro di odori anomali.”
Floriano Cinti - Vignaiolo e Cantiniere

“La nostra scelta è caduta su questo tipo di tappo in quanto, pensiamo abbia caratteristiche fisico-chimiche adatte a preservare al meglio, per lungo tempo, i nostri vini più pregiati.”
Pio Boffa - Proprietario della cantina

E“La soddisfazione dei clienti e la rinnovata fiducia da parte degli stessi è la prova tangibile che il nostro lavoro è in mani sicure!”-
Enrico Benicchi - Marketing & Vendite

“Il tappo è di frequente uso dalla cantina CONTESA per le sue caratteristiche di integrità e per costanza nella qualità. Consente l’affinamento ideale a questo vino.”
Rocco Pasetti - Proprietario della cantina

“Dalla prima vendemmia, 1997, abbiamo sempre usato il tappo di sughero Mureddu, per la sua straordinaria qualità, nonché per le caratteristiche elastiche ed ermetiche, fondamentali per un vino longevo come il nostro Fiano.”
Guido Marsella - Proprietario dell'azienda

“La scelta del tappo ENOPLUS su questo prodotto nasce dall’affidabilità che, da sempre, questo sughero ci garantisce per un periodo che va oltre i 10 anni”.
Giuliano D’Ignazi - Enologo

“Sono approdato ai tappi Mureddu dopo molte prove, li uso ormai da anni trovandone la qualità sempre costante e affidabile nel tempo.”-
Fausto Albanesi - Titolare ed enologo

“Siamo clienti della ditta Mureddu da oltre 20 anni, qualità dei prodotti e professionalità complessiva dell azienda molto alta ,ci permette di utilizzare i sugheri Mureddu in assoluta tranquillità.”
Ognibene Antonio - Proprietario della cantina

R“Selezione spinta delle plance di sughero / Controllo di tutta la filiera / Processo innovativo di pulizia dei sugheri con allontanamento spinto degli OFF FLAVOURS e del TCA.”
Romeo Taraborrelli, Giuseppe Falcone - Enologo

“Il tappo è stato scelto per la grande qualità e la notevole durata nel tempo. Le sue caratteristiche sono esattamente quelle di cui necessita il “Campo delle Oche Integrale”.”
Natalino Crognaletti - Proprietario della cantina

“Questa azienda è stata scelta dopo un’accurata selezione per il suo altissimo livello di qualità del prodotto.”
Federico Ceri - Proprietario della cantina

“La continua ricerca della perfezione, ci ha portato a scegliere IGEA come ottimale chiusura per le nostre bottiglie.”
Luca Capaldini - Enologo

“Sulle due nostre gran selezioni usiamo tappi naturali monopezzo come da disciplinare. In più abbiamo optato per la tecnologia IGEA che per ridurre la difettosità dovuta sia a TCA che ad odori anomali. Sono tappi che ci permettono la conservazione del vino per moltissimi anni.”
Daniele Pagni - Enologo

“La nostra azienda, dopo aver valutato attentamente le caratteristiche e la qualità del tappo in sughero IGEA SPUMANTE PLUS 30.5X48 ha deciso di utilizzarlo per i propri prodotti.”
Umberto Cavicchioli

“Mysterium e Soranus sono vini che hanno un potenziale di invecchiamento incredibile e per questo la scelta del tappo in sughero è stata fatta per garantire che l’affinamento in bottiglia evolva in modo corretto, garantendo e preservando le peculiarità varietali.”
Tiziano Barea e Gianfranco Cordero (enologo)

“Abbiamo scelto di utilizzare il tappo sughero monopezzo in quanto, se esente da difetti e se di alta qualità, garantisce un’ottima tenuta nel tempo ed un affinamento in bottiglia ottimale.”
Andrea Elegir - Enologo

“Lavoriamo con Mureddu da diversi anni e da quando hanno introdotto la linea IGEA l’abbiamo subito voluta sul nostro Pinot Nero: l’evoluzione è molto molto interessante.”
Federico Simoni - Proprietario di Maso Cantanghel

“La scelta del tappo Igea Natural Cork Extra è stata fatta dopo numerose prove, lo abbiamo trovato perfetto per il nostro Sagrantino in quanto ha la giusta permeabilità e consente quindi dei lunghi affinamenti in bottiglia.”
Peter Heilbron - Proprietario della cantina

“Mi hanno parlato bene di voi, ero scontento del precedente fornitore e dopo una valutazione più accurata sul vostro operato ho deciso di avviare la collaborazione.”
Dott. Flavio Faliva - Agronomo-Enologo-Direttore tecnico

“Noi aziende vinicole abbiamo due fornitori critici: il bottaio e il fornitore di tappi. è per questo che è importante avere fornitori seri e costanti che diventino partner di fiducia.”
Christoph Künzli - Produttore

“Vi abbiamo scelto dopo prove accurate eseguite in laboratorio. Abbiamo constatato la qualità dei vostri tappi con soddisfazione. Perciò abbiamo ritenuto opportuno abbinarli ai nostri 2 vini di maggior prestigio, Colline Teramane Montepulciano d’Abruzzo DOCG Riserva.”
Stefano Illuminati e Claudio Cappellacci

“Abbiamo scelto il tappo Mureddu per la sua capacità di mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche dei nostri vini e per la buona tenuta ed elasticità nel tempo, fondamentali per garantire ulteriore affinamento in bottiglia ai nostri vini.”
Annalisa Massetti - Enologo

“Ho scelto i tappi Mureddu perché dopo 30 anni di collaborazione posso ritenere i tappi attendibili per qualità estetica ed olfattiva.”
Dario Pieropan - Proprietario della cantina

“Per un grande vino sono convinto che ci voglia un tappo naturale, dove l’evoluzione del vino è accompagnata nel tempo. La scelta è caduta sulla linea IGEA.”
Maurizio Iachemet - Enologo di Cantine Monfort

“Producendo grandi vini delle Langhe che si prestano a lunghi affinamenti in bottiglia, abbiamo scelto questa tipologia di tappo che ci garantisce affidabilità e sicurezza. Questa scelta è dettata anche dal nostro obiettivo primario: fornire al cliente finale la migliore qualità possibile.”
Simone Borsari - Enologo

“Il tappo oggi rappresenta una delle scelte più importanti per un viticoltore, questo può vanificare anni di duro lavoro. Vi facciamo i nostri complimenti per la qualità delle forniture di sugheri, confidando che questo livello qualitativo sia mantenuto nel tempo.”
Filippo Contini - Amministratore Delegato

“Per la chiusura di un vino così fine ed elegante abbiamo bisogno di un tappo estremamente affidabile per affrontare invecchiamenti oltre i 40 anni.”
Stefano Malchiodi - Enologo

“Dopo una serie di prove abbiamo scelto questo tappo perché ha un’ottima tenuta. Non rilascia odori sgradevoli e deviazioni olfattive. Troviamo sia ideale per il nostro barolo Cru di Serralunga, consumato dopo 4 anni di affinamento.”
Giorgio Lavagna - Enologo della Cantina

“Scegliamo solo i migliori tappi ITALIANI per i nostri vini.”
Paolo Perinelli - Proprietario della cantina

“Da moltissimi anni Caparsa usa i tappi 26x44 di Mureddu. Un’ottima qualità che durano nel tempo. Ad oggi, il miglior fornitore di tappi per Caparsa.”
Paolo Cianferoni - Proprietario della cantina

“È stato scelto questo tappo perché è un tappo storico di alta qualità con ottime prestazioni sensoriali. Particolarmente adatto per vini di invecchiamento.”
Zenato Winery

“L’utilizzo dei sugheri monopezzo Mureddu 24 x 44 Naturale trattamento IGEA, consentono alle nostre bottiglie di essere coricate poco dopo l’imbottigliamento, grazie alla loro capacità di superare velocemente lo stress di deformazione e garantiscono una buona evoluzione del vino nel tempo. Al momento dell’estrazione del tappo, questo si presenta compatto e esteticamente pulito, requisiti indispensabili per una buona presentazione iniziale.”
Marco Giordano - Proprietario della cantina

“Dopo una serie di prove ho scelto questo tappo per la superiore affidabilità organolettica delle sue rondelle. Trovo che sia ideale per il metodo classico, spesso consumato dopo molti mesi dalla sboccatura come in nostro 89/90.”
Luca Padroggi - La Piotta

“I tappi IGEA li riteniamo ottimi per i vini che devono essere tenuti anche per molti anni.”
Cinzia Travaglini - Proprietaria della cantina

“Scegliamo da tempo tappi Mureddu sia per la qualità costante nelle forniture che per l’assistenza e supporto tecnico preciso e puntuale volto a soddisfare le diverse esigenze di ogni vino.”
Gregorio Villa - Proprietario della cantina